UN LABIRINTO DI 12 LUNE

immoto
nella stanza affrescata dei pensieri
filo rosso di Cnosso matita per delfini
il tuffatore icario
l’arciere
lo scriba ocra
tessono l’incantamento dei ginocchi sulle rotte astrali
la pietra levigata dall’acqua sui cerchi tracciati a prima neve
ancora capriole d’aria
e balconi assiri scolpiti nei calcagni di danzatori dai piedi d’inchiostro
nel mobile nero al centro del giardino un labirinto di 12 lune

André Che Isse

2011 / 2014

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...