LA BOCCA DI NEVE

la bocca nella neve d’estate
come nel sesso di afrodite
per riempirla di tempo

guido i pensieri dalle stelle alle labbra
ruscellando di lacrime luminose
fino ai confini dell’estasi

è mai possibile che esista un paradiso più stupefacente
di quello che mi trapassa di fiato?!
rimetto la bocca nella neve

André Che Isse

15.7.2014

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...