CANZONE CHE GOCCIA ALLA NUCA

quando la musica lascia che il silenzio appoggi i suoi piedi scalzi
posso sentire un bacio mai dato
perché viviamo nelle stelle e tra le labbra

anche quando i tamburi coprono la notte
posso sentire il profumo delle comete appoggiarsi alla nuca
perché viviamo sulle dita del cuore

e quando rimarrà l’ultima stella nel fiato
sarò ancora lì nel mio sogno
perché viviamo l’eterno respiro del tempo

André Che Isse

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...