AMARMI E’ AMARTI

io sono neve stagliarsi di notte nel nero
schiena d’arciere per le stelle

poeta odoroso della tua schiena di luna
principe d’amore e otre dei tuoi baci

danzo la consapevolezza del cogito nel fiato
argomentando l’incantesimare genetico

sciogliendomi i capelli nel tuo sguardo
infilando la bocca nella tua di peonie bianche

André Che Isse

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...